Posts Tagged ‘maria’

ROMA – Conferenza “La Beata Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie : la fine d’un Regno ,la fine del Sud , le memorie di un vecchio soldato”

20 marzo 2014
Francesco II° di Borbone

Francesco II° di Borbone

L’Associazione ” Gli Alfieri dei Borbone ” insieme al Real Circolo Francesco II di Borbone il 28 marzo 2014 alle ore 18 , nella Chiesa dello Spirito Santo, a Via Giulia in Roma , porrà in essere una rievocazione storica sull’Italia del Sud ,ieri ed oggi . Partendo dalla Beata Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie ,moglie del Re Ferdinando II° di Borbone e madre del Re Francesco II ,ci poterà a rivivere lo zenith del l Regno e la sua caduta ,per poi affrontare il lento declino del Sud ,da allora ad oggi ,con un finale a…. sorpresa .
Il tema storico religioso della Regina Beata (la beatificazione è avvenuta il 25 gennaio u.s. a Napoli) sarà trattato da Mons. Natalino Zagotto il tema principale sarà trattato dal Presidente dell’associazione “Alfieri dei Borbone” il nob. Cav. Dott. Antonio Palazzi , con l’ausilio di memorie d’epoca ed il contributo scenografico di alcuni attori .

Dopo la Legge Merlin le case chiuse sono… all’aperto.

1 marzo 2014

prostituzione-2 di Anna Maria Funari

Era il 1958 quando, con la legge n. 75 del 27 febbraio, fu abolita la regolamentazione della prostituzione per poter contrastare lo sfruttamento.

Così Angelina (Lina) Merlin credette di poter restituire dignità a quelle donne che, in case appositamente destinate all’uso, esercitavano l’antico mestiere della prostituta compiacendo i vizi e le voglie più recondite e lussuriose dell’universo maschile.

Quello della prostituta è sempre stato considerato “il mestiere più (more…)

E’ DEMOCRAZIA O DITTATURA COSTITUZIONALE?

19 febbraio 2014
Vincenzo Maria Gullace

Vincenzo Maria Gullace

Sentire la necessità di dare un titolo così grave , confesso che mi mette disagio e imbarazzo.  Mai avrei pensato di dover scrivere su un tale argomento , ma gli ultimi eventi lo impongono specialmente alla mia coscienza.  Un popolo civile deve poter contare su rappresentanti che operino per il bene del paese e della collettività e per giungere ad un tale livello c’è solo un modo, decidere chi sarà a rappresentarli attraverso una scelta.

Ebbene questo fondamentale diritto viene di tanto in tanto disatteso e a fare tutto questo è colui che dovrebbe garantirlo in quanto custode della Costituzione, il Presidente della Repubblica.

Fu Scalfaro il primo ad appropriarsi di poteri che non gli competevano in questa materia e la storia si ripete con Napolitano.

Alan Friedman

Alan Friedman

Il Presidente della Repubblica non può sottrarre al popolo un diritto fondamentale come quello di vedere i propri rappresentanti alla guida dello Stato di diritto, specialmente in questo preciso momento storico segnato dal  prevedibile fallimento del cosiddetto governo delle larghe intese voluto dal Presidente Napolitano .

Un diritto dovere inalienabile, quello di eleggere i propri rappresentanti e la guida del governo del (more…)

Terremoto a palazzo vecchio: “Renzi ha speso 60 milioni di soldi pubblici tra cene, viaggi e prebende: ecco le prove.”

9 gennaio 2014

di Maria Cristina Giovannitti

Matteo-RenziLo chiamano il ‘Breaveheart di Firenze’ perché il suo è un coraggio impavido ed affronta Matteo Renzi a viso aperto.Alessandro Maiorano, dipendente comunale a Firenze ha denunciato al MeF, alla Corte dei Conti e alla Guardia di Finanza tutte quelle “spese di rappresentanza” compiute dal rottamatore e poco chiare: 20 milioni di soldi pubblici spesi da Renzi in soli 4 anni con i quali ha pagato alberghi di lusso, colazioni, pranzi e cene in varie trattorie. Addirittura Renzi ha dato 100 (more…)

Libri: “L’artista di Dio – Biografia di un rapsodico”

18 novembre 2013

di Anna Maria Funari

papa“Emozioni, suggestioni e considerazioni provate e vissute in prima persona…” Con queste parole Michele Paulicelli ha presentato per la prima volta, lo scorso 23 luglio al Fonclea di Roma, il suo libro “L’artista di Dio – Biografia di un rapsodico” pubblicato dalla Robin Edizioni, dedicato a Karol Wojtyla, alla sua opera non solo pastorale.

Con le parole semplici di una persona altrettanto semplice, regala ricordi di Giovanni Paolo II uguali eppure profondamente diversi da quelli che sono sempre stati nell’immaginario comune. (more…)

Musica: WALKYRYA… metal-lucano d’autore

14 novembre 2013

di Anna Maria Funari

WALKYRYAE’ un caldo pomeriggio di fine agosto a Roma; esco dal lavoro e fuori ci sono almeno 40°. Vorrei tanto andarmene a casa ma ho un appuntamento con un gruppo che, per quest’intervista, è venuto direttamente da Potenza. Sull’autobus sfoglio quel che ho trovato sui Walkyrya, band che fa metal ed è abbastanza conosciuto nel suo territorio. Non riesco a valutare se ciò che ho a disposizione è troppo o troppo poco ma non fa niente, tanto tra (more…)

Presentazione libro “L’Io diviso” di Angelo Iannelli

4 novembre 2013

l'io divisoIl terzo appuntamento del ciclo di presentazioni della nuova edizione “Nuovi autori nel cuore di Roma”, sarà con Angelo Iannelli. L’evento è un connubio tra letteratura e i sapori antichi dell’Italia, idealizzata da Annna Maria Funari.

L’8/11/2013 alle 18,00 sarà proprio Anna Maria Funari a presentare Iannelli e la sua opera “l’Io diviso” c/o “La Bottega – Sapori dell’Italia nascosti” , sito in Corso Vittorio Emanuele II n. 261 Roma, un piccolo e confortevole negozio che propone un nuovo modo di mangiare e di bere bene, riscoprendo gli antichi sapori e le (more…)

MOROLO (FR) Corso di Comunicazione e Marketing Turistico

15 aprile 2011

di Emanuela Marotta

Emanuela Marotta

Siglato a Morolo (FR) il protocollo d’intesa per lo svolgimento di un Corso di Comunicazione e Marketing Turistico, tra l’Amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco, Dott.ssa Anna Maria Girolami, e l’Università popolare CONSCOM, retta dal Prof. Maurizio Lozzi. L’iniziativa, inserita nell’a. a. 2010/2011 di CONSCOM, si svolgerà nel comune di Morolo ad iniziare dal prossimo 7 maggio e fino al 25 giugno, assicurando un’offerta formativa che avrà la durata di 40 ore, diluite su otto sabati con orario mattutino dalle 9.00 alle 14.00. Il corso, riservato a chi desidera acquisire una formazione da operatore di promozione turistica territoriale, sarà svolto da accreditati docenti universitari e professionali ed al termine rilascerà un attestato di frequenza. Per l’accesso è richiesto ad ogni candidato un contributo di iscrizione pari a €.150,00. Il modello per  l’iscrizione è disponibile sul sito

Prof. Maurizio Lozzi e Anna Maria Girolami

http://www.comune.morolo.fr.it alla sezione news. La partecipazione al corso sarà assicurata esclusivamente seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande che vanno depositate presso la Segreteria del Comune di Morolo o inviate per posta in plico raccomandato alla sede municipale. In presenza di un elevato numero di richieste si procederà ad una preselezione tra i candidati attraverso un test attitudinale prima dell’inizio degli incontri. Nel caso in cui non si raggiungano adesioni per almeno 25 candidati, non si procederà allo svolgimento dell’iniziativa ed il Comune di Morolo provvederà alla restituzione delle quote già versate. Il corso, patrocinato dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Frosinone, ha il sostegno logistico anche della Pro-Loco di Morolo e del Comune di Supino. Ulteriori informazioni sono reperibili presso la segreteria comunale di Morolo tel. 0775 – 80 60 02